(provincia di terni notizie) San Venanzo, sicurezza stradale: Comune stanzia 116mila euro per asfaltature e installa pannelli luminosi con limiti a 50 km/h

 
cantiere stradale
SAN VENANZO – 15 novembre - Prevede interventi sulla viabilitą del capoluogo comunale e di alcune frazioni il pacchetto da oltre 116mila stanziato dal Comune per il rifacimento delle asfaltature. Lo rende noto l’amministrazione comunale che ha approvato due lavori, sottolineando che “le risorse provengono dalle disponibilitą di bilancio”. Il primo intervento da circa 58mila e 500 euro riguarda il capoluogo e specificatamente via dell'Acquedotto, via del Giglio, via Palombaro e via Boschetto. Il secondo, da circa 58mila euro, interessa invece la strada comunale di Poggio Aquilone- Marsciano, dal confine col comune del perugino al vocabolo Le Vigne. L’amministrazione ha anche deciso di installare, all'ingresso sud-ovest di San Venanzo, un pannello luminoso con l'indicazione del limite di velocitą a 50 chilometri orari corredato dalla scritta lampeggiante "rallentare". Il dispositivo di sicurezza stradale interessa il chilometro 22+280 della SR 317. “Si tratta – spiega il sindaco Marsilio Marinelli – di un provvedimento necessario in quanto all'interno del capoluogo di San Venanzo sono presenti numerose attivitą commerciali che rendono il centro del paese costantemente percorso da pedoni. Va inoltre considerato – aggiunge il sindaco - che Viale IV Novembre registra un intenso traffico veicolare”. (ptn 832/17 16.30)
 

 
Pubblicato il 15/11/2017

 

Istituzione

Aree tematiche

Bandi ed Avvisi

Albo Pretorio

Ufficio Stampa

Azione ProvincEgiovani

Progetti FEI

Elenco beneficiari FSE

Servizi per l'impiego Regione Umbria

[C] Il territorio

[D] Servizi al cittadino

Eventi culturali

Diretta streaming

[E] Speciale elezioni (Regionali Umbria 2010)

Archivio Storico

Fototeca

Aree Riservate

Trasparenza, valutazione e merito

UPI Umbria

Amministrazione trasparente

Centrale di Committenza

Privacy

Note legali

Elezioni provinciali 2019

Benvenuto

Newsletter