(provincia di terni notizie) Amelia, sindaco Pernazza traccia bilancio 2018: “Stiamo compiendo grandi sforzi per ridare slancio alla città e lanciarla turisticamente”

 
amelia conferenza stampa 2018 in provincia
AMELIA – 27 dicembre – “Abbiamo ereditato un bilancio sull’orlo del precipizio ma stiamo lavorando per trasformare finalmente Amelia in una città moderna, funzionale e attraente dal punto di vista turistico e culturale, perché sia quella la sua vocazione futura”. Lo ha detto stamattina il sindaco di Amelia, Laura Pernazza, nella conferenza stampa di fine anno tenuta in Provincia a Terni. Il sindaco, insieme all’assessore ai lavori pubblici, Avio Proietti Scorsoni e ai consiglieri comunali Tamara Grilli e Giovanni Gatti, ha sottolineato i tanti lavori avviati sia per la viabilità che per il centro storico, ricordando anche le novità positive sul settore economico. “Nonostante la situazione dei conti che abbiamo trovato – ha detto la Pernazza – siamo riusciti ad avviare cantieri importanti per riqualificare e rivitalizzare il centro storico. Sono iniziati i lavori per Piazza Marconi, per Via Garibaldi e per Via del Teatro. Abbiamo riportato al centro, in particolare al complesso del Sant’Agostino, servizi importanti come Inps e Agenzia delle Entrate ed abbiamo emanato un bando per residenze a canone concordato”. Il sindaco si è soffermato anche sui giardini della Passeggiata. “Grazie al contributo di Terence Hill – ha detto – abbiamo rifatto la rotonda, ma anche lavorato con risorse proprie per riqualificare lo chalet e i giochi per i bambini. I giardini dovranno essere il nostro biglietto da visita”. La Pernazza ha anche parlato degli altri progetti come le Mura, per il cui rifacimento c’è pronto 1 milione e mezzo di euro, e la palestra della scuola media. “Entro fine mandato – ha poi annunciato – contiamo di completare finalmente la piscina comunale. I nostri cantieri sono per la città e non servono, come successo in passato, per generare consensi”. La Pernazza ha poi messo l’accento sull’avvio della nuova azienda del gruppo Talenti all’ex pastificio Federici. “Con la sua capacità produttiva e la sua qualità – ha affermato – sarà un volano anche per il resto dell’area industriale”. Sempre il sindaco ha anche insistito molto sulle finanze, dichiarando che “abbiamo ereditato un debito fuori bilancio di 570mila euro, frutto della gestione della vicenda legata a Forte Cesare. E’ l’emblema di come sia stata cattiva e malsana la gestione delle risorse pubbliche da parte di chi ci ha preceduto”. Anche sulla macchina comunale il sindaco ha annunciato novità. “Stiamo procedendo – ha detto - a nuove assunzioni dopo anni di blocco che hanno portato il numero di dipendenti da 140 ad appena 63 e stiamo procedendo anche ad una rivisitazione degli incarichi e delle competenze senza costi aggiuntivi per la collettività”. Fra i progetti per il 2019 la Pernazza ha infine annunciato le celebrazioni per il bimillenario del Germanico (“già inserito – ha ricordato - nei programmi del Mibact e della Regione Umbria”) e l’avvio di un quinquennio di scavi archeologici in località Pantanelli, “che suggella – ha spiegato la Pernazza – la collaborazione del Comune con le Università della Tuscia e di Hubei in Cina, in base alla quale 20 archeologici cinesi lavoreranno fianco a fianco con gli italiani”. (ptn 836/18 13.00)
 

 
Pubblicato il 27/12/2018

 

Istituzione

Aree tematiche

Bandi ed Avvisi

Albo Pretorio

Ufficio Stampa

Azione ProvincEgiovani

Progetti FEI

Elenco beneficiari FSE

Servizi per l'impiego Regione Umbria

[C] Il territorio

[D] Servizi al cittadino

Eventi culturali

Diretta streaming

[E] Speciale elezioni (Regionali Umbria 2010)

Archivio Storico

Fototeca

Aree Riservate

Trasparenza, valutazione e merito

UPI Umbria

Amministrazione trasparente

Centrale di Committenza

Privacy

Note legali

Elezioni Consiglio provinciale 2019

Benvenuto

Newsletter