Ocriculum

 
 

Sito dell’insediamento romano attraverso il quale la via Flaminia entra in Umbria. Il nucleo preromano deve essere probabilmente cercato in corrispondenza della moderna Otricoli. Sono ancora visibili, inseriti in un suggestivo paesaggio agrario, i resti del teatro in opera reticolata, l’imponente sala ottagonale del complesso termale del II secolo d.C. ed altre strutture di sostruzione. Ad est di questo primo nucleo sono numerosi monumenti funerari disposti a fianco della Flaminia, così come l’area forense. L’anfiteatro, in parte ricavato nel bancone di tufo, si trovava all’esterno dell’area propriamente urbana.

 

 
 
 

Istituzione

Aree tematiche

Bandi ed Avvisi

Albo Pretorio

Ufficio Stampa

Azione ProvincEgiovani

Progetti FEI

Elenco beneficiari FSE

Servizi per l'impiego Regione Umbria

[C] Il territorio

[D] Servizi al cittadino

Eventi culturali

Diretta streaming

[E] Speciale elezioni (Regionali Umbria 2010)

Archivio Storico

Fototeca

Aree Riservate

Trasparenza, valutazione e merito

UPI Umbria

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Centrale di Committenza

Privacy

Note legali

Elezioni Consiglio provinciale 2019

Benvenuto

Newsletter