Il Palazzo Rosa e il Grattacielo

 
 

I due edifici per alloggi operai, realizzati nel 1935 dalla Societą Terni con strutture in cemento armato, denominati Grattacielo e Palazzo rosa, sono ubicati rispettivamente al n. 60 e al n. 131 di viale Brin. I due stabili, che si fronteggiano, hanno lo stesso impianto planimetrico, gli stessi caratteri architettonici, un unico ingresso sul viale e una parte retrostante adibita a cortile condominiale. Sono diversi, invece, per dimensioni e tipi edilizi adottati: in linea il Palazzo rosa, a ballatoio il Grattacielo. Il primo ha cinquantadue appartamenti che si raggiungono percorrendo le varie scale che servono gli alloggi dal cortile interno. Il secondo ne ha settantadue, e un'unica scala e due ascensori che permettono di arrivare ai ballatoi dai quali si accede alle abitazioni. I due palazzi, che costituiscono i primi due esempi a Terni di tipologie razionaliste, sono attualmente abitati e visitabili con facilitą.

 

 
 
 

Istituzione

Aree tematiche

Bandi ed Avvisi

Albo Pretorio

Ufficio Stampa

Azione ProvincEgiovani

Progetti FEI

Elenco beneficiari FSE

Servizi per l'impiego Regione Umbria

[C] Il territorio

[D] Servizi al cittadino

Eventi culturali

Diretta streaming

[E] Speciale elezioni (Regionali Umbria 2010)

Archivio Storico

Fototeca

Aree Riservate

Trasparenza, valutazione e merito

UPI Umbria

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Centrale di Committenza

Privacy

Note legali

Elezioni Consiglio provinciale 2019

Benvenuto

Newsletter