Lo stabilimento del linoleum

 
 

Il complesso della Sommer, gią Linoleum, ubicato in via del Lavoro n. 10, impegna l'intero fronte orientale della cittą industriale che si estende a est dell'abitato di Narni Scalo, tra il tracciato della ferrovia e il corso del fiume Nera. L'insediamento originario oggi č quasi del tutto scomparso. Lo stabilimento del Linoleum di Narni, riconoscibile per la caratteristica forma cubica di alcuni suoi reparti, costituisce uno dei primi nuclei industriali che a partire dalla fine dell'Ottocento hanno determinato l'industrializzazione del Narnese. Il primo impianto produttivo che sorge sull'area č quello della Societą per la Fabbricazione ed il Commercio degli oggetti in Caoutchouc, Guttaperga ed Affini, avviato a Narni Scalo nel 1887 dal finanziere genovese Alessandro Centurini. Dopo un avvio incerto, caratterizzato comunque da forniture per la Marina Militare, lo stabilimento giunge alla chiusura nel 1894, travolto dal crollo della Banca Romana. L'impianto passa a Giovan Battista Pirelli che vi avvia una significativa e variegata produzione di linoleum e derivati. Dopo vari passaggi di proprietą, nel 1985 lo stabilimento chiude, per essere poi rilevato, due anni dopo, dalla francese Sommer, che ne rilancia la produzione a livello mondiale. E' possibile visitarlo, contattando la Direzione dello stabilimento.

 

 
 
 

Istituzione

Aree tematiche

Bandi ed Avvisi

Albo Pretorio

Ufficio Stampa

Azione ProvincEgiovani

Progetti FEI

Elenco beneficiari FSE

Servizi per l'impiego Regione Umbria

[C] Il territorio

[D] Servizi al cittadino

Eventi culturali

Diretta streaming

[E] Speciale elezioni (Regionali Umbria 2010)

Archivio Storico

Fototeca

Aree Riservate

Trasparenza, valutazione e merito

UPI Umbria

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Centrale di Committenza

Privacy

Note legali

Elezioni Consiglio provinciale 2019

Benvenuto

Newsletter