Il polo industriale di Nera Montoro

 
 

Gli stabilimenti che costituiscono l'omonimo polo chimico si estendono nell'ampia piana al di sotto dell'abitato di Nera Montoro. La parte più significativa dell'insediamento è costituita dallo stabilimento della Nuova Terni Industrie Chimiche che sorge nei pressi della stazione ferroviaria, sulla sponda destra del fiume Nera, mentre i restanti e più recenti impianti sorgono sulla sponda opposta, raggiungibile mediante un ponte. La caratteristica principale dello stabilimento è costituita dall'intrecciarsi delle condutture e dall'emergere di un'incredibile serie di ciminiere, torri e serbatoi delle più varie forme e materiali costruttivi. Il primo impianto che ha dato vita all'attuale polo industriale sorge nel 1915 per iniziativa della Società Idroelettrica di Villeneuve, per produrre clorati. Con la fine della guerra lo stabilimento cessa l'attività e viene ceduto alla Società per l'Alluminio Italiano. L'attività produttiva riprende soltanto nel 1922 quando la Società Italiana Ammoniaca Sintetica (SIAS) lo rileva e ne avvia la ristrutturazione. Nel 1925 la Società Terni, incorporando la SIAS, integrò nella sua organizzazione lo stabilimento di Nera Montoro che, unico in Italia, si avvaleva del processo Casale per la produzione di ammoniaca sintetica. Dagli anni trenta fino agli anni sessanta, con distruzioni belliche molto limitate, si registra un processo di ampliamento e di rinnovamento. Nel 1964, in seguito alla ristrutturazione aziendale, le attività elettrochimiche della Terni vennero costituite in società autonoma, la Terni Industrie Chimiche, inserita nel gruppo Finsider, per poi passare all'ENI nel 1967.

 

 
 
 

Istituzione

Aree tematiche

Bandi ed Avvisi

Albo Pretorio

Ufficio Stampa

Azione ProvincEgiovani

Progetti FEI

Elenco beneficiari FSE

Servizi per l'impiego Regione Umbria

[C] Il territorio

[D] Servizi al cittadino

Eventi culturali

Diretta streaming

[E] Speciale elezioni (Regionali Umbria 2010)

Archivio Storico

Fototeca

Aree Riservate

Trasparenza, valutazione e merito

UPI Umbria

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Centrale di Committenza

Privacy

Note legali

Elezioni Consiglio provinciale 2019

Benvenuto

Newsletter