L'ex Spea

 
 

In località Narni Scalo, in una piccola parte dell'ampia area oggi di proprietà della Marina Militare, sorge ancora, nella sua forma originaria, anche se privo dei relativi macchinari, quello che nel 1907 era uno dei tanti stabilimenti per il carburo di calcio esistenti in Italia, ma che nel Ternano rappresenta l'ultimo esempio di stabilimento elettrochimico ancora integro in tutte le sue strutture murarie. Oltre che per la sua, oramai "unica", tipologia edilizia, il complesso industriale riveste un particolare interesse storico, anche perché nel corso degli anni si viene a trovare al centro di interessi industriali e finanziari di livello nazionale e internazionale. La decisione di costruire lo stabilimento per il carburo di calcio di Narni è frutto delle convergenze di interessi diversi: quelli del Credit General Liegeois, della Società Italiana dei Forni Elettrici e della Società Industriale Elettrochimica di Pont Saint Martin. Dopo vari cambiamenti gestionali lo stabilimento rimane inattivo, finché nel 1930 non viene rilevato dalla Società Prodotti Esplodenti Autarchici (SPEA), costituita a Milano dalla Società Terni, dalla Società Anonima Acetati e Derivati e dalla Società Italiana Prodotti Esplodenti, con lo scopo di costruire e di esercitare stabilimenti per la fabbricazione di prodotti esplosivi, relative materie prime, prodotti intermedi e derivati, nonché di prodotti chimici in genere. Con la seconda guerra mondiale il complesso non risulta aver riportato danni ingenti, ma cessa comunque la sua attività quando l’evolversi delle vicende belliche induce le truppe tedesche a ritirarsi e ad asportare i macchinari.

 

 
 
 

Istituzione

Aree tematiche

Bandi ed Avvisi

Albo Pretorio

Ufficio Stampa

Azione ProvincEgiovani

Progetti FEI

Elenco beneficiari FSE

Servizi per l'impiego Regione Umbria

[C] Il territorio

[D] Servizi al cittadino

Eventi culturali

Diretta streaming

[E] Speciale elezioni (Regionali Umbria 2010)

Archivio Storico

Fototeca

Aree Riservate

Trasparenza, valutazione e merito

UPI Umbria

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Centrale di Committenza

Privacy

Note legali

Elezioni Consiglio provinciale 2019

Benvenuto

Newsletter