Il canale motore

 
 

Nell'abitato di Marmore a testimonianza delle stratificazioni dovute ai cambiamenti tecnologici e di indirizzo produttivo, č situata anche la prima parte del Canale motore della Societą Altiforni Fonderie e Acciaierie di Terni. Il suo uso originario era la produzione di forza motrice da impiegare negli impianti dell'Acciaieria, ma con le successive tecnologie idroelettriche divenne velocemente obsoleto. Il suo uso attuale č quello dell'alimentazione dei servizi antincendio e raffreddamento della fabbrica e, dal 1970, della Centrale idroelettrica di Pentima. Il sito č accessibile con un'autorizzazione ottenibile presso la Direzione Acciai Speciali Terni. I lavori di derivazione d'acqua dal Velino iniziarono nel 1884. Il canale motore era per l'epoca un'opera di ingegneria idraulica di alto livello tecnologico. Esso conduceva l'acqua derivata dal Velino, dall'altopiano delle Marmore, fin dentro la fabbrica, alle turbine Girard, attraverso un percorso di circa 6 Km. L'intero canale si snoda, in tutto il tracciato, attraverso gallerie e condutture in ghisa di 4 metri di lunghezza, sfruttando un salto utile di circa m. 200, con una potenza di oltre 5.000 CV teorici.

 

 
 
 

Istituzione

Aree tematiche

Bandi ed Avvisi

Albo Pretorio

Ufficio Stampa

Azione ProvincEgiovani

Progetti FEI

Elenco beneficiari FSE

Servizi per l'impiego Regione Umbria

[C] Il territorio

[D] Servizi al cittadino

Eventi culturali

Diretta streaming

[E] Speciale elezioni (Regionali Umbria 2010)

Archivio Storico

Fototeca

Aree Riservate

Trasparenza, valutazione e merito

UPI Umbria

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Centrale di Committenza

Privacy

Note legali

Elezioni Consiglio provinciale 2019

Benvenuto

Newsletter