La Tranvia Terni-Ferentillo

 
 

Sulla destra della S.S. 209 Valnerina, nei pressi del ponte che porta a Papigno, al Km. 4+300, vicino allo stabilimento elettrochimico, sorge una piccola stazione, recentemente ristrutturata, che costituisce uno dei pochi resti della vecchia tranvia che collegava Terni al paese di Ferentillo. La linea svolgeva un importante ruolo di collegamento, contribuendo a diffondere la realtą industriale e operaia verso la Valnerina. Realizzata dalla Societą per le Tramvie Elettriche di Terni, costituitasi nel 1899 con una partecipazione della Societą Italiana per il Carburo di Calcio Acetilene e altri Gas, all'inizio collegava Terni a Collestatte. Il secondo tratto fino a Ferentillo fu inaugurato nel 1909 per una lunghezza complessiva di m. 18.485. Quasi tutti gli stabilimenti della Valnerina erano collegati tra loro e con la stazione di Terni. La concorrenza d'altri mezzi di trasporto e la diminuita importanza economica d'alcune fabbriche della zona portarono la tranvia alla crisi. Fu smobilitata dopo il 1960.

 

 
 
 

Istituzione

Aree tematiche

Bandi ed Avvisi

Albo Pretorio

Ufficio Stampa

Azione ProvincEgiovani

Progetti FEI

Elenco beneficiari FSE

Servizi per l'impiego Regione Umbria

[C] Il territorio

[D] Servizi al cittadino

Eventi culturali

Diretta streaming

[E] Speciale elezioni (Regionali Umbria 2010)

Archivio Storico

Fototeca

Aree Riservate

Trasparenza, valutazione e merito

UPI Umbria

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Centrale di Committenza

Privacy

Note legali

Elezioni Consiglio provinciale 2019

Benvenuto

Newsletter